Halloween all'Italiana 2017 - Cartaceo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

No EAP  

   

Articles

"50 Schegge di Terrore" - Vanitas di Adriano Petrucci sarà la cover dell'eBook

Dettagli
Sarà “Vanitas”  (nella foto a sinistra) di Adriano Petrucci la cover per l'eBook “50 Schegge di Terrore 2013”. Clicca qui per vedere tutte le illustrazioni in gara.
Come previsto dal regolamento (clicca e leggi) oggi 8 marzo alle ore 12 è stata chiusa la votazione per decretare l'illustrazione che diventerà la cover dell'eBook “50 Schegge do Terrore 2013” derivante dall'omonimo concorso ideato e sviluppato da Letteratura Horror, il portale sulla letteratura di genere.
La vittoria è andata alla bellissima illustrazione di Adriano Petrucci dal nome Vanitas che ha raccolto la bellezza di 76 apprezzamenti.
Secondo posto per Lucilla di Sara Staffelli, mentre sul gradino più basso del podio troviamo Buio di Franco Iannarelli che per Letteratura Horror ha firmato già la copertina dell'eBook Schegge d'Amore e Terrore dedicato alla festa di San Valentino.
Chiudono la classifica l'illustrazione di Marco Pilotto (10 apprezzamenti), Enrico Brunelli (9) e Eclisski di William Nemo a cui vano comunque i complimenti di tutta la redazione di Letteratura Horror per gli ottimi lavori presentati.
Ora non ci resta che attendere la pubblicazione dell'eBook che avverrà quanto prima che, lo ricordiamo, grazie ai ragazzi della Vitteks Records sarà anche un audiobook. (Leggi qui per saperne di più)

Subscribe via RSS or Email:

 
   

Login  

   

Media Partner HWA ITALY  

   

Sito Partner  

   

Laboratorio Lovecraft  

   
© LetteraturaHorror.it 2012-2018
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più