Halloween all'Italiana 2017 - Cartaceo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Nuove Uscite - “Argentophobia - Caratteristiche e peculiarità nella filmografia di Dario Argento” di Giacomo Sabelli

Dettagli

“Argentophobia - Caratteristiche e peculiarità nella filmografia di Dario Argento” è il nuovo saggio dedicato a Dario Argento scritto da Giacomo Sabelli ed edito da UniversItalia per la collana Horror Project
La collana editoriale Horror Project, branchia per i generi del "terrore" della casa editrice UniversItalia, annuncia l'uscita del suo nuovo libro Argentophobia scritto da Giacomo Sabelli.
Come si può facilmente intendere dal titolo, questo libro è un saggio dedicato al grande Maestro dell'orrore italiano e, perché no, mondiale Dario Argento.

TRAMA - Già con il suo primo film da regista (L'uccello dalle piume di cristallo) Dario Argento rivitalizza il giallo all'italiana, imponendosi al contempo come uno dei massimi esponenti del cinema del brivido made in Italy. Fa della sperimentazione tecnica e dell'uso penetrante delle immagini i suoi cavalli di battaglia, ed è grazie ad opere di forte impatto visivo come Profondo rosso e Suspiria che assurge al ruolo con cui ancora oggi è conosciuto a livello mondiale, quello di Maestro del brivido. Questo volume, oltre ad un'analisi dettagliata della sua filmografia (partendo dalla Trilogia degli animali, si arriva fino a Dracula 3D), si occupa di tracciare e approfondire da un punto di vista critico le tappe fondamentali di questo autore, grazie anche ad un'intervista rilasciata dallo stesso Argento.

SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: Argentophobia
Autore: Giacomo Sabelli
Editore: UniversItalia
Collana: Horror Project
Data di Uscita: novembre 2013
Pagine: 228
Prezzo: 14,90€


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più