Halloween all'Italiana 2017 - Cartaceo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Prossima Uscita - "Prima generazione", primo volume della serie a fumetti "Clone"

Dettagli

“Prima generazione” è il primo volume della serie a fumetti "Clone" di David Schulner e Juan Jose Ryp edita da SaldaPress
Clone è la nuova serie a fumetti targata Skybound – Image Comics scritta da David Schulner e disegnata da Juan Jose Ryp e scoperta da quel geniaccio di Robert Krikman (ideatore della serie The Walking Dead).
Il primo volume della serie si chiamerà Prima generazione e sarà pubblicato in Italia, ovviamente come tutta la serie, dalla SaldaPress (che ha l'esclusiva italiana sui prodotti Skybound) e che vedrà la luce (e sarà presentata) al Napoli Comicon (1-4 maggio).


Clone è una storia fantascientifica e distopica che ha per protagonista il dr. Luke Taylor, alle prese con l’imminente nascita di un figlio e con una duplice, atroce scoperta: è solo uno degli innumerevoli esseri umani che hanno esattamente le sue sembianze – decine e decine di cloni – e stanno dando la caccia a lui, a sua moglie e al nascituro. Per ucciderli.
TRAMA - "Mi hanno ucciso a sangue freddo. Dozzine di volte. Ma non lascerò che accada di nuovo", a pronunciare queste parole che aprono il volume è un uomo che si chiama Foster, identico al dr. Taylor e preoccupato per la sua salvezza. L’innesco della storia è in puro stile action-thriller, ma ben presto le vicende legate alla caccia di cui è protagonista la famiglia Taylor si intrecciano con questioni ben più complesse e gravose, che hanno a che fare col governo degli USA e con la ricerca scientifica legata alle cellule staminali embrionali. Protagonista di questo secondo piano della narrazione è il vicepresidente americano Charles, alle prese con una decisione che potrebbe salvare sua figlia, ma compromettere la sua candidatura alla Casa Bianca. Cosa lega il vicepresidente e il dr. Taylor? Quale il punto in comune tra le due vicende principali? Clone è la storia di quel legame, una narrazione avvincente in cui si intrecciano innovazione tecnologica e ricerca scientifica, questioni relative all’identità e all’originalità dell’essere umano e un alto tasso di adrenalina.
ROBERT KIRKMAN - “Il fatto di lavorare sia per la tv che per il fumetto ha soprattutto un pregio: posso prendere il meglio da entrambi i format e combinarlo per creare qualcosa di nuovo ed eccitante. Posso anche prendere un eccezionale talento per la scrittura come David Schulner e portarlo nel mondo del fumetto. Quello che hanno fatto lui e un artista affermato come Juan Jose  Ryp è notevole e sono certo che gli appassionati di fumetti troveranno clone una lettura sorprendente e se lo godranno sino in fondo”.



Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2018
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più