Halloween all'Italiana 2017 - Cartaceo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Nuove Uscite - "Witch Doctor Volume 2 – Mala Sanità" di Brandon Seifert e Lukas Ketner

Dettagli

“Witch Doctor Volume 2 – Mala Sanità" di Brandon Seifert (testi) e Lukas Ketner (disegni) è il nuovo numero della serie horror a fumetti edita da SaldaPress. Per saperne di più clicca qui
Dopo l'ottimo esordio con il primo volume dal titolo Sotto i ferri (clicca e leggi la nostra recensione), torna la serie a fumetti Witch Doctor pubblicata in Italia grazie ai soliti tipi della SaldaPress.


Il nuovo volume della saga horror creata da Brandon Seifert (testi) e Lukas Ketner (disegni) si intitola Mala Sanità e riporta all'azione il Dr. Morrow (il Witch Doctor del titolo, il medico stregone) e i suoi due aiutante per cercare di sconfiggere il soprannaturale e l'apocalisse ormai alle porte.
Witch Doctor, l'abbiamo già visto nel primo numero, si contraddistingue per la qualità delle storie e dei disegni, e per l’originalissima miscela di toni grotteschi, orrorifici e comici.
A ulteriore riprova della qualità del prodotto ricordiamo che la serie è prodotta negli USA dalla Skybound, l'etichetta del padre di The Walking Dead, Robert Kirkman.
TRAMA - Mala Sanità mette in scena il medico-stregone e i suoi due aiutanti – Eric Gast (un comune paramedico) e Penny Dreadful (una paziente molto particolare, utilizzata come sedativo vivente) – alle prese con nuove minacce: un dio egizio più o meno redivivo, due donne seducenti e pericolose, e un minaccioso ricattatore occulto. E il Dr. Morrow rischia seriamente la vita. Ce n’è a sufficienza per lasciarsi di nuovo irretire (e guarire) da Witch Doctor, una grande sorpresa e un atteso ritorno.


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più