Halloween all'Italiana 2017 - Cartaceo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Nuove Uscite - “Besame mucho” di Marco Paternostro

Dettagli

“Besame mucho” di Marco Paternostro è il nuovo giallo pubblicato con la collana Strade Blu Narrativa di Mondadori
TRAMA – È la vigilia di Natale a Genova e il commissario Ferruccio Falsopepe desidererebbe solo partire, tornare in Puglia e passare le feste con i parenti, a Ceglie Messapica, la terra dei trulli. Ma arriva la notizia di un omicidio, avvenuto nel treno notturno Genova-Parigi. A Falsopepe non resta che rinunciare alle vacanze e mettersi a indagare.

Torna, con Besame mucho (Mondadori),  il commissario Falsopepe, con l’indagine su un delitto che affonda le sue radici nel recente passato, nello splendore della costa mediterranea, tra Saint-Tropez e Portofino, nelle parole del giornalista Mario Paternostro, questa sera in libreria.
L'AUTORE - Mario Paternostro è nato a Genova nel 1947 e ha esordito come giornalista sulle pagine del quotidiano "Il Lavoro". In seguito è diventato cronista politico per "Il Giornale" sotto la direzione di Indro Montanelli, ed è stato prima capocronista e poi vicedirettore del "Secolo XIX". Attualmente è presidente dell'emittente regionale ligure Primocanale e insegna Teoria e tecnica del linguaggio giornalistico presso la facoltà di Scienze politiche dell'università di Genova. Nel 2011 è uscito il suo primo romanzo Troppe buone ragioni (Il Melangolo), avventura d'esordio del commissario Falsopepe, cui ha fatto seguito Le povere signore Gallardo (Mondadori, 2013).

SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: Besame mucho
Autore: Mario Paternostro
Editore: Mondadori
Collana: Strade Blu Narrativa
Data di Uscita: 27 maggio 2014
Pagine: 324
Prezzo: 18€


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più