Supersconto del 50%  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Schegge di Halloween all'Italiana - Cartaceo  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Nuove Uscite - “Le città invisibili” di Bruno Letizia e Andrea Olimpieri

Dettagli

“Le città invisibili” di Bruno Letizia (sceneggiatura) e Andrea Olimpieri (disegni) è la nuova serie graphic novel horror edita da Villain Comics
Quest'oggi vi presentiamo una serie in graphic novel edita dalla Villain Comics, un progetto editoriale per fumetti di qualità tutto italiano e tutto indipendente. Titolo della serie è Le città invisibili ed è stata creata da Bruno Letizia per la trama, da Andrea Olimpieri per i disegni e Sara Pichelli per la copertina.


La serie è prevista in 12 uscite, quest'oggi vi presentiamo il Primo Numero.
TRAMA - Le manipolazioni di Pachita, guaritrice messicana, sono vere e proprie operazioni? Ha importanza che lo siano? Le domande di questo genere ci preoccupano perché crediamo in un mondo "obiettivo", perché la nostra mentalità moderna si autodefinisce razionale. Pretendiamo di assumere sempre il ruolo di spettatori distanti di un fenomeno che supponiamo essere esterno, i cui meccanismi devono essere chiaramente delineati. Nella mentalità "sciamanica", al contrario, questo tipo di problema non si pone. Non esiste né un soggetto osservatore né un soggetto osservato. Esiste solamente il mondo, sogno formicolante di segni e simboli, campo di interazione nel quale confluiscono forze e influssi molteplici, luogo dove ognuno di noi può trovare le sue città invisibili.

SCHEDA DEL GRAPHIC NOVEL

Titolo: Le città Invisibili - Numero 1
Autori: Bruno Letizia e Andrea Olimpieri
Copertina: Sara Pichelli
Editore: Villain Comics
Formato: Spillato 17 x 24
Pagine: 32
Prezzo: € 3.00


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più