Supersconto del 50%  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Schegge di Halloween all'Italiana - Cartaceo  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Evento - A Trieste la mostra "Vlad Tepes Dracula. Storia Leggenda Attualità"

Dettagli
Dal 2 febbraio al 17 marzo a Trieste si terrà la mostra a ingresso libero “Vlad Tepes Dracula. Storia Leggenda Attualità” curata da Ervino Curtis. Italia e Romania sono culturalmente sempre più vicine.
Un grande omaggio al Dracula di Bram Stoker a Trieste presso la Sala Umberto Veruda, Palazzo Costanzi dove l’Associazione di Amicizia Italo-Romena Decebal di Trieste promuove dal 2 febbraio al 17 marzo, grazie alla collaborazione del Comune di Trieste, Area Cultura e Sport, Servizio Promozione e Progetti Culturali e con il patrocinio del Consolato Generale di Romania a Trieste, una mostra su Vlad Tepes Dracula.
L'ESPOSIZIONE - L’esposizione, a cura di Ervino Curtis, intende presentare al visitatore la figura di Vlad Tepes Dracula nel suo duplice aspetto, storico e fantastico. Già allestita con successo al Castello di Ragogna nell’estate del 2012 con la collaborazione del Comune di Forgaria nel Friuli (Udine), si articola in quattro sezioni: storia della Romania, usi e costumi della tradizione romena, figura storica di Vlad Tepes, figura letteraria e “folkloristica” di Dracula il Vampiro. Il raccordo tra la figura storica e quella letteraria del sanguinario principe transilvano vissuto nel XV secolo è il celebre romanzo Dracula dello scrittore irlandese Bram Stoker, cui è dedicato uno spazio in mostra.
Vi si potranno ammirare, oltre a un corposo apparato didascalico, carte geografiche dal XV al XVII secolo, stampe, oggetti d’artigianato, libri. Tra gli oltre 100 oggetti della sezione dedicata alla produzione attuale su Dracula il Vampiro si trovano film, fumetti, francobolli, oggetti ricordo, vini e liquori, musica e curiosità.
La mostra è stata inaugurata sabato 2 febbraio, alle ore 11.30, nella sala Umberto Veruda di palazzo Costanzi (piazza Piccola 2), alla presenza di Ric. Cosmin Dumitrescu, Console Generale di Romania a Trieste, e sarà visitabile, a ingresso libero, fino a domenica 17 marzo 2013 tutti i giorni con orario feriale e festivo 10-13 / 17-20 (info: +39 040 675 4068 / 4701).
Durante l’apertura della mostra è stata presente in sala U. Veruda l’Associazione Donatori Sangue per fornire al pubblico materiale informativo sulle attività e l’importanza della donazione di sangue.

Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più