Supersconto del 50%  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Schegge di Halloween all'Italiana - Cartaceo  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Nuove Uscite - “L'ultima mossa” di Alberto e Giorgio Ripa

Dettagli

“L'ultima mossa” di Alberto e Giorgio Ripa è il nuovo thriller psicologico edito da Leone Editore.
Ritorna l'ispettore Tobia Allievi, nato dalla penna dei gemelli Alberto e Giorgio Ripa con il nuovo romanzo L'ultima mossa edito a settembre da Leone Editore per la collana Misteria
TRAMA - Un messaggio con il logo di un camaleonte, e la celebre mossa scacchistica del matto del barbiere. Sembra uno scherzo, invece un garzone di barbiere viene ucciso per davvero a Milano.

È l’inizio di una lunga catena di omicidi, annunciati da lettere anonime con riferimenti agli scacchi, per i quali il principale indiziato è Lamberto Cossali, dirigente d’azienda svanito nel nulla. Dopo il grande successo di Melodia fatale tornano le indagini di Tobia Allievi nel campo minato e oscuro della psicologia, tra gli insondabili misteri della mente umana, i numerosi segreti di un’industria e gli enigmi diabolici di un feroce, inafferrabile assassino.
GLI AUTORI - Alberto e Giorgio Ripa sono due gemelli di Milano, nati nel 1962. Dopo aver frequentato le stesse scuole – liceo classico Carducci di Milano – si sono laureati nel 1985 all’Università degli Studi di Milano lo stesso giorno, ovviamente con il medesimo voto. Per Alberto e Giorgio la creazione di un romanzo giallo è equivalente alla sintesi di una complessa molecola organica. Con Melodia fatale, edito per Leone Editore nel 2013, hanno ottenuto un grande successo di critica e pubblico.

SCHEDA DELL'EBOOK

Titolo: L'ultima mossa
Autori: Alberto Ripa e Giorgio Ripa
Editore: Leone Editore
Collana: Misteria
Data di Uscita: settembre 2014
Pagine: 352
Prezzo: 14€ 


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più