Halloween all'Italiana 2017 - Cartaceo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Nuove Uscite - “Amityville – La Leggenda” di Daniele Francardi, Edoardo Favaron e Samuele Zàccaro

Dettagli

“Amityville – La Leggenda” di Daniele Francardi, Edoardo Favaron e Samuele Zàccaro è il nuovo saggio edito da Spaghetti Horror, collana di genere della Eus Edizioni
Dopo le prime interessanti uscite di inizio anno, torna la collana Spaghetti Horror di Eus Edizioni con un libro dal titolo Amityville – La Leggenda scritto a sei mani da Daniele Francardi, Edoardo Favaron e Samuele Zàccaro.


TRAMA – Amityville – La Leggenda, ricostruisce i fatti realmente accaduti al 112 di Ocean Aveneu la notte del 13 novembre del 1974, quando Ronald DeFeo imbracciò un fucile ad alta potenza, macchiandosi di una strage terrificante. Uccise i suoi genitori, Ronald DeFeo e Louise DeFeo, assieme a quattro dei loro cinque figli, Dawn, Allison, Marc e John Mattehew. Dopo quella strage, un’altra famiglia si trasferì nella “casa maledetta di Amityville”, i coniugi Lutz, ma la loro permanenza durò solamente ventotto giorni; in questo arco di tempo i Lutz dichiararono di essere stati coinvolti in fenomeni paranormali, sostenendo quindi che la casa fosse stregata. Nel libro si analizza, inoltre, la saga cinematografica di Amityville, iniziata nel 1979 con Amityville Horror (diretto da Stuart Rosenberg), un coinvolgente film che ricostruisce i ventotto giorni maledetti dei coniugi Lutz.

SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: Amityville – La Leggenda
Autori: Daniele Francardi, Edoardo Favaron e Samuele Zàccaro
Editore: Eus Edizioni
Collana: Spaghetti Horror
Data di Uscita: gennaio 2015
Pagine: 116
Prezzo: 14.90€


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2018
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più