Halloween all'Italiana 2017 - Cartaceo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Nuove Uscite - “Muori ancora” di Tess Gerrirsen

Dettagli

“Muori ancora” di Tess Gerrirsen è il nuovo medical thriller edito da Longanesi Editore
Il 5 marzo con Longanesi Editore torna nelle librerie italiane la scrittrice statunitense tra le più amate nel mondo del medical thriller, stiamo parlando di Tess Gerrirsen che ci propone il nuovo romanzo Muori ancora.
TRAMA - Uno stranissimo omicidio colpisce Boston: un cacciatore viene trovato appeso e sventrato come uno dei trofei di caccia che amava impagliare, in una sorta di grottesco e crudele contrappasso.


Per la detective Jane Rizzoli e l'anatomopatologa Maura Isles, un caso complesso e inquietante. Soprattutto quando viene ritrovato in un bosco lo scheletro di un'altra vittima uccisa allo stesso modo e si capisce che l'assassino colpisce da anni, e che Boston non sembra essere il suo unico terreno di caccia. Le indagini portano tutte in una direzione: a una serie di brutali omicidi avvenuti cinque anni prima e rimasti irrisolti. Jane dovrà avvicinare l'unica superstite di allora e costringerla a rivivere l'orrore per cercare di risolvere il caso.
L'AUTRICE - Tess Gerrirsen, dopo essere stata un medico con la passione per la scrittura, è diventata un’affermata scrittrice con la passione per il medical thriller, genere che ha rinnovato con personaggi indimenticabili, soprattutto nella serie dedicata alla detective Jane Rizzoli.

SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: Muori ancora
Autore: Tess Gerrirsen
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja Scienza
Data di uscita: 05 marzo 2015
Pagine: 17,60
Prezzo: 350


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2018
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più