Supersconto del 50%  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Schegge di Halloween all'Italiana - Cartaceo  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Nuove Uscite - "Valli del Terrore" di Alessandro Girola

Dettagli

"Valli del Terrore" di Alessandro Girola è la nuova antologia di tre racconti horror in ebook autopubblicata dall'autore.
Oggi vi presentiamo l'ennesimo ebook del prolificissimo Alessandro Girola che, come di consueto, ha autopubblicato anche questo lavoro horror: Valli del Terrore
Valli del Terrore è un antologia di tre racconti che hanno come filo conduttore il terrore e la “valle” come ambientazione: la Val Seriana, la Valcamonica e la Valle San Martino. I racconti sono Il Gramo, Vecchie Ossa e Uscita a tre.
SINOSSI - Tre valli, tre racconti del brivido.


Il Gramo: Un'inquietante presenza in forma di cane diabolico popola da sempre le leggende locali di uno sperduto borgo dell'alta Val Seriana. Si dice che chi lo sente latrare muore, eppure forse c'è qualcuno che ha imparato a sfruttare il suo potere per scopi poco onorevoli. Ma il prezzo da pagare è sempre molto elevato.
Vecchie Ossa: Due ragazzi sono alla ricerca delle ossa del leggendario drago della Valcamonica. Si tratta dell'ennesima leggenda medievale basata su un fondo di verità, oppure è tutto falso e frutto di uno scherzo organizzato da un egocentrico accademico di inizio '900? Massimo e Francesca lo scopriranno addentrandosi in un dedalo naturale di ignota origine...
Uscita a tre: Quella che per Mattia, Gas e Daniele doveva essere una notte di sesso facile e di bagordi si trasforma in una strana avventura in un paese dimenticato da Dio. Ocipete, situato nella piccola Valle San Martino, pare uscito da un incubo post-industriale. Eppure qualcuno - o qualcosa - lo abita ancora.


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più