Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Schegge di Halloween all'Italiana - Cartaceo  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

News Cinema - "Hostile" di Nathan Ambrosioni

Dettagli

"Hostile" di Nathan Ambrosioni è il film horror del regista 16enne francese il 12 novembre nelle sale italiane. Vedi anche il trailer
Oggi, esulando un po' dall'argomento principale del nostro sito ovvero la letteratura, vi presentiamo una notizia molto interessante per tutti gli amanti del cinema horror.
Dal 12 novembre arriverà in Italia il film Hostile scritto e diretto da un regista giovanissimo, 16 anni, di cui si fa un gran (e ben) parlare ovvero il francese Nathan Ambrosioni.
Hostile verrà distribuito nel nostro paese da Cineama.
SINOSSI - Per Meredith Langston il sogno di diventare mamma sta finalmente per avverarsi, o almeno così sembra, quando la donna adotta due orfane, Anna ed Emilie. Le due neo-sorelle fanno fatica ad adattarsi al loro nuovo ambiente e si avvicinano a giochi segreti che solo loro possono capire.


L’arrivo in casa coincide con un evento inspiegabile che cambia drammaticamente il modo in cui le due ragazze si comportano. Molto preoccupata, Meredith chiede aiuto a S.O.S. Adoption, un programma trasmesso su una TV locale che segue i bambini durante il periodo di adattamento nelle famiglie adottive. Sicuri di avere in mano uno scoop, due giornalisti decidono di incontrare Anna ed Emilie. I due non sanno che davanti a loro sta per aprirsi una dimensione totalmente nuova e inaspettata…
AUTORE E REGISTA - Nathan Ambrosioni è nato in Francia a Grasse, sulla Costa Azzurra il 18 agosto 1999. Nel 2012, a soli 13 anni, scopre la sua grande passione per il cinema. Inizia a esplorare il mondo dell’industria cinematografica realizzando il suo primissimo lungometraggio sperimentale: The Rush In Tape. Il film, proiettato in molti cinema della regione, fa venire i brividi ad un pubblico numeroso ed entusiasta. A partire da questo successo, Nathan si dedica ai suoi due primi veri film: Hostile (Fantasia IFF Montréal, London Fright Fest, ToroHorror di Torino) e Therapy attualmente in postproduzione. Autodidatta ma guidato da una grande passione per la settima arte, Nathan va ben oltre la sceneggiatura e la regia, impegnandosi instancabilmente anche nel montaggio e nella postproduzione e supportando attivamente anche la realizzazione delle colonne sonore. Il 2015 lo vede attivo su diversi progetti: alcuni cortometraggi, tra i quali Miss you (Fantafestival di Roma, Paris Short Film festival), The Lake (Montreal HorrorFest) e With you (Miglior fotografia al 48HFP). Si sta inoltre dedicando alla stesura di un soggetto per il suo prossimo lungometraggio.





Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più