Halloween all'Italiana 2017 - Cartaceo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Nuove Uscite - “Thanks for the Zombies” di Stefano Fantelli, Marco Greganti e Christian Ferrero

Dettagli

“Thanks for the Zombies” di Stefano Fantelli, Marco Greganti e Christian Ferrero è il nuovo graphic novel horror zombie e splatterpunk One Shock per la Inkiostro Edizioni.
Oggi vi segnaliamo Thanks for the Zombies, un interessante progetto horror - splatterpunk zombie a fumetti a firma di Stefano Fantelli e Marco Greganti e per la matita di Christian Ferrero e Marco Turini (copertina).
Thanks for the Zombies è la seconda uscita della collana One Shock della Inkiostro Edizioni.dopo Melissa Syndrome di Danilo Arona e Paolo Bertolotti. Questa storia, così come quelle di tutta la collana, sono caratterizzate dall’assenza di un protagonista principale e ogni storia è autoconclusiva e tratta una vicenda che termina con l'albo, anche se non sono esclusi eventuali seguiti di episodi già pubblicati.


TRAMA - In Thanks For The Zombies il contagio è una catastrofe che dà inizio a una guerra senza quartiere contro i morti viventi, ma allo stesso tempo è l’inaugurazione di una nuova epoca che può portare a un mondo rinnovato e libero. Un’avvincente storia di sopravvivenza che vede come sottofondo la più grande tragedia di rilevanza planetaria che si possa immaginare. I morti viventi divorano i vivi e i vivi finalmente possono essere loro stessi, liberi, senza le catene e le regole di una società che non esiste più e che probabilmente non tornerà mai ad esistere. Una dark comedy anarchica e splatterpunk, un fumetto dedicato a tutti gli amanti dell’horror estremo più bizzarro.


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2018
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più