Supersconto del 50%  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Schegge di Halloween all'Italiana - Cartaceo  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Rubrica - “Letters from Miskatonic University” - “The Junkie Quatrain” di Peter Clines

Dettagli
The Junkie Quatrain. Gli infetti di Baugh” di Peter Clines (Dunwich Edizioni, 2015) è il romanzo horror - apocalittico analizzato nella seconda puntata di “Letters from Miskatonic University”. Leggi trama e note sull'autore
Che sentimenti suscita un’improvvisa apocalisse? Paura? Orrore? Sconforto? Disperazione?
Non necessariamente: l’essere umano, si sa, è programmato per adattarsi al mondo che lo circonda, anche nelle situazioni più estreme. E così, ad alcuni mesi dall’inizio di una piaga che trasforma le persone in fameliche belve divoratrici di carne (non necessariamente animale), seguiamo le vicende di quattro diversi protagonisti, per ognuno dei quali questo Armageddon biologico ha un significato molto differente.
Come spiega lo stesso Peter Clines in un’interessantissima introduzione, il lettore può decidere di leggere queste quattro storie nell’ordine che preferisce, poiché in realtà sono parallele tra di loro, e in più occasioni si incroceranno.

Ma la cosa più bella è che non importa da quale capitolo partiate: in ogni caso non vedrete l’ora di proseguire e leggerne un altro, poi un altro, poi un altro.
Storie mozzafiato, ben dettagliate senza incappare nell’infodump (detto anche volgarmente “spiegone”), e al tempo stesso adrenaliniche. Lo stile di Clines, che non è nuovo a questi scenari post apocalittici, è asciutto e pulito, lasciando il giusto spazio all’immaginazione, pur tuttavia accompagnandola adeguatamente.
Scendendo nel dettaglio e seguendo l’ordine dell’edizione cartacea, ci imbattiamo innanzitutto in Holly, donna trentenne che, nonostante sia rimasta senza famiglia, si è organizzata a dovere con una mazza da baseball ricoperta di filo spinato e gira in una Los Angeles devastata alla ricerca di un rifugio che la accolga.
Incrociamo poi un gruppo di uomini e donne che in questo nuovo mondo vengono definiti Gli Esterni, perché di fatto sono dei mercenari che procurano qualsiasi tipo di merce, ovviamente dietro lauto compenso. Ma saranno davvero così in gamba come pensano?
Uno davvero in gamba è invece Sam, un ricercatore che proprio per via delle sue competenze viene reclutato da un’anonima azienda farmaceutica per cercare una cura contro l’epidemia di Baugh. Ma non è tutto oro ciò che luccica…
Infine, c’è Quilt. Ma non lasciatevi ingannare dal suo nome, (in italiano “piumone”): egli è tutto fuorché tenero e coccoloso.
Un survival horror che sicuramente non mancherà di farsi amare anche da chi solitamente non è un patito del genere, The Junkie Quatrain. Gli infetti di Baugh è un romanzo che vi conquisterà ancor prima di cominciarlo.

LEGGI ANCHE SU PETER CLINES

Recensioni - “The Junkie Quatrain - Gli Infetti di Baugh” di Peter Clines

Nuove Uscite - “The Junkie Quatrain – Gli Infetti di Baugh” di Peter Clines
Recensioni - "14" di Peter Clines
Prossima Uscita - “14” di Peter Clines
Nuove Uscite - “Ex 2 – Patrioti” di Peter Clines
Recensioni - “Ex – Supereroi vs Zombie” di Peter Clines
Nuove Uscite - “Ex – Supereroi Vs. Zombie” di Peter Clines

Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più