Orrore al Sole 2016  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Schegge di Halloween all'Italiana - Cartaceo  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Prossima Uscita - "Non toccatemi il sangue" di Diana Lama

Dettagli
La Mezzotints presenta “Non toccatemi il sangue” antologia di racconti noir napoletani di Diana Lama. La casa editrice digitale, così, inaugura la collana Ombre.
L'horror letterario in Italia è vivo, anzi vivissimo e lo dimostra la grande e interessante produzione che settimana dopo settimana invade il Bel Paese da nord a sud e, proprio al sud ci soffermiamo quest'oggi per presentare il nuovo libro della scrittrice napoletana Diana Lama, Non toccatemi il sangue.
Non toccatemi il sangue è un'antologia di racconti della Lama già pubblicati nel passato presso antologie e magazine più un inedito e sarà in vendita online dal 19 marzo al prezzo di copertina di € 1,99. Fino al 14 marzo sarà possibile acquistare il libro in prevendita sullo Store di Mezzotints Ebook al prezzo speciale di € 1,59.
I racconti già pubblicati sono stati rivisti e ritoccati per questa produzione edita dalla giovane casa editrice specializzata in titoli digitali Mezzotints e farà parte della neonata collana Ombre dedicata a opere di genere thriller e noir.
I racconti presenti nell'antologia sono: Lo Strummolo con la tiriteppola (Fez, Struzzi & Manganelli Sonzogno, 2005), Non Toccateci il presepe (Killer & Co. Sonzogno, 2003) Giuditta, Oloferne e il Simbolismo (Il Mattino di Napoli e Riso Nero Delos Books, 2010), Gli incontri impossibili (Partenope Pandemonium Larcher, 2007), Janara di famiglia (Questi Fantasmi, Boopen, 2009), Il segreto di una felice coabitazione (M la rivista del mistero, Alacran 2005) e La Buona fede di Mammà (inedito).
L'ANTOLOGIA - Comun denominatore dei racconti della Lama quotidianità domestica dove si insinua una crudeltà genuina e sincera, ma altrettanto perfida. E il Male vi si manifesta attraverso gesti che ci paiono conseguenze logiche, densi di un'ingenua ma verace necessità. Per questo i protagonisti della raccolta sono spesso bambini, che risolvono i problemi della vita con una efficacia efferata, autentica, e letale: Peppeniello deve proteggere la sua mamma, prodiga di consigli e di amanti, in un'Italia “bassa” – ma non per questo meno nobile – in cui la Storia dell'epopea fascista assume contorni mitici. In più, il piccolo e micidiale partenopeo deve trovare il modo per scansare gli attacchi spietati di suo cugino, finendo per sventare un giro dai sordidi contorni – atto che gli assicurerà, tra l'altro, imprevisti benefici.
Altra quotidianità s'incontra oltre, dentro una Napoli natalizia in cui l'organizzazione del presepe nasconde altre organizzazioni ben più… infide, oppure accanto a una badante premurosa e alla sua esasperata padrona di casa, la cui convivenza non mancherà di cambiare profondamente le rispettive vite, con fatale ironia. In un bosco immaginario Cappuccetto Rosso può incontrare vari generi di Lupo Cattivo, e questo è il più malvagio che le potesse capitare… ma a chi toccherà, dei due, la sorte peggiore? E ancora una terribile leggenda stregonesca prende tragica, notturna esistenza e sfocia in una truce conclusione, e non manca la vendetta per un amore non corrisposto, perpetrato nel più artistico dei luoghi dalla più sincera delle mani. Senza rinunciare al sorriso, perché se il Male può ridere, allora anche noi possiamo prenderci gioco di lui, con estrema, umanissima perfidia
L'AUTRICE - Diana Lama, medico napoletano, specialista in Chirurgia del Cuore e Grossi Vasi, è un ricercatore universitario del Policlinico di Napoli, dove lavora come ecocardiografista. Vincitore nel 1995 con un coautore del prestigioso Premio Alberto Tedeschi del Giallo Mondadori per la Narrativa Gialla Italiana, è lettrice e collezionista di genere fin dalla più tenera età. Ha pubblicato i romanzi Solo tra ragazze (Piemme 2007) e La sirena sotto le alghe (Piemme 2008). E’ presente con racconti in numerose antologie pubblicate dalle migliori case editrici italiane. I suoi romanzi sono tradotti in Francia, Germania, Russia e Canada, e con racconti è presente in USA e Gran Bretagna. Di recente un suo racconto è stato pubblicato sulla prestigiosa Ellery Queen Mystery Magazine. Il suo nuovo romanzo sarà pubblicato prossimamente da Newton Compton. E' fondatore e presidente di Napolinoir, l’associazione dei giallisti napoletani, creatore del Premio letterario per ragazzi ParoleinGiallo emanager della Vesuvius Heart Band, orchestra di bambini che suona per beneficenza. Vive a Napoli con un marito, tre figlie, una signora cingalese, un coniglio, una cavia e un pesce rosso (a tutt’oggi).

SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: Non toccatemi il sangue
Autore: Diana Lama
Editore: Mezzotints
Collana: Ombre
Uscita: marzo 2013
Pagine: 55
Prezzo: 1,99€

Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più