Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Schegge di Halloween all'Italiana - Cartaceo  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Nuove Uscite - “Una teoria di ombre” di Valentina Zunino

Dettagli

“Una teoria di ombre” di Valentina Zunino è il nuovo fantasythriller edito da Limana Umanita
SINOSSI - Cinque donne uccise. E non donne qualunque, ma Nothyen. E tra quei corpi c'è quello di Isen, figlia della Daira, erede al trono imperiale. Comincia così, con un mistero da svelare, “Una teoria di ombre”, l'esaltante debutto nel romanzo dell'autrice ligure Valentina Zunino per Limana Umanìta edizioni.
La passione per il worldbuilding della Zunino si afferma in quest'opera in maniera preponderante, dando vita a un mondo coerente e complesso, dove la magia è una forza oscura e selvaggia, che determina in modo impazzito e deleterio le vite dei protagonisti. Immaginate un Giappone feudale dalle atmosfere gotiche, un mondo dove una semplice scelta infausta può attirare il malaugurio, dove ogni viaggio è un azzardo e gli animali-spirito si accalcano sotto le mura delle città degli uomini, e forse avrete appena colto l'atmosfera unica che pervade il romanzo.


Il fantasy si tinge di thriller, di complotti e di misteri racchiusi in altri misteri, a dimostrazione che il “genere” non è una gabbia, e che i suoi interpreti migliori possono plasmarlo a piacimento, regalando storie che sovvertono ogni cliché. In questa ricerca di indizi senza fine spetterà all'Invocato Armindher dissipare le ombre che avvolgono la vicenda. E Armindher non è certo uno qualunque: in un tempo in cui gli dèi hanno smesso di far sentire la propria voce, il suo corpo racchiude in sé il nome di una divinità.
Esoterico e poetico, Una teoria di ombre è un romanzo che mostra nuovi modi di plasmare il fantasy, per i gusti di un pubblico stanco delle solite storie.
Una teoria di ombre è stato presentato all'ultimoLucca Comics & Games.

Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più