Halloween all'Italiana 2017 - Cartaceo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Eventi - XVII Edizione del TOHorror Film Fest

Dettagli
TOHorror Film Fest, dal 17 al 21 ottobre Torino è capitale dell'horror Italiano.
Come ogni anno da ben diciassette edizioni Torino si tinge di rosso sangue per il TOHorror Film Fest 2017.
Dal 17 al 21 ottobre 2017, a Torino, arriva il TOHorror Film Fest, con un’edizione dedicata alla superstizione ed è dedicata ai giganti George Romero e Tobe Hooper.
Così come nelle ultime edizioni, anche quest'anno la kermesse – unica nel suo genere e nella sua longevità in Italia, si dividerà tra due sale torinesi ovvero il Cinema Greenwich (sito in Via Po 30) che sarà dedicato ai Concorso Lungometraggi, Web Serie e gli Eventi Cinema, e il Cineclub Blah Blah (Via Po 21) per la selezione fuori concorso, il Concorso Lungometraggi, Cortometraggi, Animazioni e gli Incontri.
Quest'anno saranno ben cinque i concorsi all'attivo che faranno diventare Torino la capitale dell'orrore italiana, i concorsi in questione sono per lungometraggi, cortometraggi, animazioni, web serie, sceneggiature.

Durante la quattro giorni saranno nove premi assegnati: miglior lungometraggio, miglior cortometraggio, migliore animazione, migliore web serie, migliore sceneggiatura originale, premio Anna Mondelli per miglior opera prima, premio Antonio Margheriti per miglior inventiva artigianale, premio migliori effetti speciali e premio del pubblico.
La risposta da parte degli addetti ai lavori è già stata importante con 9 lungometraggi presentati e in concorso provenienti da Italia, Regno Unito, USA e Islanda; 26 cortometraggi da Spagna, Germania, Regno Unito, Turchia, USA, Ungheria, Australia, Svizzera, Russia; 8 animazioni da Svizzera, Iran, Spagna, Germania, Francia; 6 webserie da Canada, Francia, Svizzera, Italia e 19 sceneggiature.
Gli ospiti del TOHorror Film Fest 2017 saranno Claudio Chiaverotti, fumettista, a lungo autore per Dylan Dog, creatore di Brendon e Morgan Lost; Louis Nero, regista e produttore, autore di Il mistero di Dante con F. Murray Abraham e di La rabbia con Faye Dunaway; Davide Pulici, critico cinematografico, saggista, fondatore di Nocturno Cinema; Crisula Stafida, attrice teatrale, televisiva e cinematografica, ha recitato per Lucas Pavetto, Victor Rambaldi e Federico Zampaglione; Giovanni Arduino, sceneggiatore, scrittore e traduttore di molti romanzi di Stephen King; Uochi Toki, duo rap elettronico della scuderia La Tempesta Dischi.
Ricordiamo a tutti gli appassionati di horror e non solo che il TOHorror Film Fest è sempre stato e continuerà sempre a essere indipendente e autofinanziato, ed è stata l'unica manifestazione in grado di costruire attorno a sé una rete di collaborazioni e partner meritevoli con Cinema Greenwich, Macno, Topa, Domenico e il Blah Blah tutto, Hugo Chincheré, Dreamlight, Simone Rinolfi, Davide Pulici, MuFant, Franco Pezzini, Nocturno cinema, Il Lavoratorio, Lorenzo Arioni, Chiara Pani, i distributori italiani, Roberto Tos, Giovanni Arduino, Michele Guaschino, Mauro Gariglio, Seeyousound, Dong Film Fest, Piemonte Movie, Greyskult, Pixatonic.
Qui sotto tutto il programma del TOHorror Film Fest 2017

EVENTI FUORI CONCORSO

Il Cartografo (ITA 2017 - 113’) di MegaBaita
Martedì 17 ottobre 2017 – Cinema Greenwich h 20,30
Serie divisa in dieci episodi realizzati dal collettivo Magabaita - che vede tra i fondatori i membri del duo elettronico Uochi Toki - che narra il viaggio permanente di uno degli ultimi uomini rimasti sulla Terra, pianeta ormai soverchiato da un evento imponderabile.
The Antithesis (ITA 2017 – 97') di Francesco Mirabelli - ANTEPRIMA
Giovedì 19 ottobre 2017 – Cinema Greenwich h 20,30
Uno dei film italiani di genere più attesi della prossima stagione, un fanta-horror dai risvolti soprannaturali, con protagonista la regina del noir italico Crisula Stafida.
Al termine incontro con l’attrice
The Evil Within (USA 2017 – 98') di Andrew Rork Getty - ANTEPRIMA (V. O. sott. Ita)
Venerdì 20 ottobre 2017 – Cinema Greenwich h 20,30
Crudele e allucinatorio, di questo film, peraltro dannatamente bello, è importante la genesi. 2002: il regista è parte della multimiliardaria famiglia Getty, appassionato di horror che decide di realizzare un proprio film, senza badare a spese. Le riprese durarono dal 2002 al 2008, tra infinite difficoltà e il pessimo carattere del regista. Il film narra di Dennis, un giovane diversamente abile ossessionato dalla sua immagine riflessa da uno specchio: è proprio da lì esce Il Narratore, essere mostruoso che lo circuisce scatenandone la follia.
EVENTI TOHorror OFF
Zio Tibia – Il documentario (ITA 2015 - 65') di Ale e Max Copertino
Giovedì 19 ottobre 2017 – Blah Blah cine/club h 21
Un viaggio vero e proprio nel mondo dell'unico, inimitabile, malefico e intramontabile Zio Tibia, Attraverso le parole dei protagonisti della trasmissione horror più amata dagli italiani, scopriremo aneddoti, curiosità e retroscena. Rivivremo ancora una volta l'atmosfera che solo Zio Tibia sapeva creare e ci immergeremo in una nuova puntata inedita, realizzata per l'occasione. E per la prima volta, l'unica intervista realizzata da Fabrizio Casadio, indimenticabile voce di Zio Tibia, prima della sua scomparsa.
Al termine incontro con gli autori e il cast della serie originale
I Vampiri Sognano le Fate d'Inverno? (ITA 2017 – 8') di Claudio Chiaverotti - ANTEPRIMA
Sabato 21 ottobre 2017 – Blah Blah cine/lub h 21
Il breve scorcio nella vita di un vampiro contemporaneo: dal momento in cui ha ricevuto il dono oscuro in una villa ottocentesca, due secoli fa, all'insonnia “cinebrivido” che lo spinge fuori dal suo loft lungo le strade notturne di Torino, dagli incubi a occhi aperti (uno su tutti: la lapide al centro di Piazza San Carlo deserta) all'ossessione per la perdita dell'immagine, e fatalmente dell'identità. E ha un finale che o ami il regista o lo uccidi seduta stante. Esordio al cortometraggio per Claudio Chiaverotti, “padre” di Brendon e Morgan Lost, acclamati eroi di Casa Bonelli.
Al termine incontro con l’autore
The Broken Key (ITA 2017 – 100') di Louis Nero – Trailer ANTEPRIMA
Sabato 21 ottobre 2017 – Blah Blah cine/club h 21
In un futuro non lontano, la libertà dell’essere umano è in pericolo. Il mondo è controllato da una Corporation e una legge rende la carta un bene raro perché stampare è reato. Il ricercatore inglese Arthur J. Adams è spinto alla ricerca del frammento mancante di un antico papiro, protetto dalla misteriosa confraternita dei seguaci di Horus, ostacolato da indecifrabili omicidi legati ai sette peccati capitali. Arthur dovrà addentrarsi nei meandri di un’impenetrabile e misteriosa metropoli del futuro, specchio della sua anima, per ritrovare il pezzo mancante e salvare l’umanità intera.
Al termine incontro con l’autore
LE COLLABORAZIONI
L’idea delle collaborazioni parte dall’esigenza di creare una rete tra festival del territorio torinese. Tre festival cittadini danno una loro personale visione di cosa è TOHorror Film Fest per loro. Ecco quindi che Dong Film Fest, Seeyousound e Piemonte Movie presentano opere variegate tratte dalle loro tre diverse realtà ma con un punto in comune: il fantastico e l’horror nelle sue più differenti sfumature.
Dong Film Fest presenta: The Curse of Chopsticks, Ji Yu, 80’, Cina, 2016
Mercoledì 18 ottobre 2017 - Blah Blah cine / club h 22,30
Piemonte Movie presenta: selezione di cortometraggi regionali
L’AMORtE, Alessandro Giovannini (5′, Italia, 2017)
Triangle, Cataldo De Palma (28′, Italia, 2017)
Miriam, Emiliano Ernesto Ranzani (5′, Italia, 2016)
Il nemico è là fuori, Elis Karakaci e Alessandro Genitori (15′, Italia, 2016)
Il signore delle chiavi, Lucio Viglierchio e Mauro De Fazio (20′, Italia, 2015)
Giovedì 19 ottobre 2017 - Blah Blah cine / club h 23
Seeyousound presenta: selezione di videoclip internazionali
Venerdì 20 ottobre 2017 - Blah Blah cine / club h 23
GLI INCONTRI LETTERARI
Italian Giallo
Mercoledì 18 ottobre 2017 – Blah Blah cine/club h 18,30
Enrico Luceri e Stefano Di Marino presentano i romanzi “Solo dopo il crepuscolo” e “La Torre degli Scarlatti”, scritti sulla scia della tradizione poliziesca nostrana, spesso luogo di felici contaminazioni con il soprannaturale e l'irrazionale.
Miti e superstizioni
Giovedì 19 ottobre 2017 – Blah Blah cine/club h 18,30
Paolo Battistel, mitologo, e Alessandro Defilippi, psicologo, presentano “Il mistero della Roccaforte dei Rosacroce”, dibattendo sul confine tra leggenda e superstizione e sul peso di miti archetipici e antiche credenze nella vita quotidiana contemporanea.
Nero Italiano: il cinema fantastico tricolore
Venerdì 20 ottobre 2017 – Blah Blah cine/club h 18,30
Luca Servini presenta in veste di curatore “Il cinema dalle finestre che ridono”, dissertazione sul cinema fantastico e horror di Pupi Avati; Claudio Mangolini e la criminologa Flaminia Bolzan, invece, discutono di rappresentazione grafica della violenza presentando il libro “Passione nera – I volti della violenza nel cinema italiano d’autore”.
L'angolo del fumetto: “Nomen Omen”
Sabato 21 ottobre 2017 – Blah Blah cine/club h 18
Gli autori Marco Bucci e Jacopo Camagni presentano la propria opera “Nomen Omen”, graphic novel fantastica edita da Panini Comics.
Il lettore spaventoso
Sabato 21 ottobre 2017 – Blah Blah cine/club h 18,40
Franco Pezzini, esperto di letteratura e cinema fantastico, habitué del Festival, offre i propri consigli editoriali, tra favole gotiche, saggistica, fantasmi classici e moderni.
Il Diavolo è nei dettagli
Sabato 21 ottobre 2017 – Blah Blah cine/club h 19
Giovanni Arduino e Mauro Gariglio presentano la riedizione per Frassinelli di un classico della narrativa fantastica italiana: “Le venti giornate di Torino” di Giorgio De Maria.


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più