Il Ponte Oscuro dell’Anima  

   

Bestia senza tempo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Prossima Uscita - Storie di fantasmi Italiani. Le case morte a cura di Paolo Baron

Dettagli

"Storie di fantasmi Italiani. Le case morte" a cura di Paolo Baron è la nuova antologia  horror sui fantasmi edita da 80144 Edizioni.
Rilanciamo con grande interesse ed entusiasmo una nuova antologia horror edita dai tipi di 80144 edizioni.
Dopo l'ottimo successo di pubblico e critica arrivato all'editore con i due volumi di Italian Zombie e Italian Zombie 2 (leggi le nostre recensioni), la 80144 edizioni ci riprova con una nuova antologia corale dal titolo Storie di fantasmi italiani. Le case morte a cura di Paolo Baron.
Storie di fantasmi italiani. Le case morte di Paolo Baron è previsto in uscita per l'8 novembre e comprende racconti di Euro Carello, Dario Coriale, Silvia Monteverdi, Raffaella Migliaccio, Maria De Fanis, Elena Bibolotti, Luca Dore, Michele Carenini, Diletta Crudeli, Simona De Marchis.


SINOSSI - Ci sono luoghi di cui si parla a bassa voce, col sorriso tirato e gli occhi bassi. Case cristallizzate in un tempo indefinibile che puzzano di cose vecchie e che, anche quando sono invase dalla luce del giorno, sembrano buie. Ogni città ha qualcuno di questi luoghi, dove tu, anche se ai fantasmi non credi, di notte non ci andresti mai.
Storie di fantasmi italiani racconta dieci di quei posti, tutti in Italia, reali, con tanto di indirizzo e una storia oscura che aspet­ta qualcuno – coraggioso o pazzo – capace di ascoltarla.


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2018
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più