Supersconto del 50%  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Schegge di Halloween all'Italiana - Cartaceo  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Recensioni - "RS33" di Alessandro Girola

Dettagli
Letteratura Horror propone per voi la recensione del racconto di Alessandro Girola RS33.
Nonostante la sperimentazione e la ricerca di nuovi autori di talento rappresentino generalmente un tratto distintivo del lettore thriller/horror, ogni tanto si sente la necessità di ritirarsi in porti sicuri e godersi una qualità senza sorprese. È il caso, ad esempio, delle opere di Alessandro Girola, blogger, scrittore, critico letterario, appassionato di narrazione, storia e mistero, autodefinitosi “artigiano del fantastico”. Il suo gustoso blog Plutonia Experiment è un concentrato di recensioni, consigli, opinioni, rubriche poliedriche e dossier, tutti legati dal filo conduttore della passione per i contenuti.
Proprio per questo, il racconto RS33 che porta la sua firma è paragonabile all'insuperabile mix “fiordilatte&cioccolato” del primo gelato di stagione, preso quando ancora non ce la sentiamo di aggredire le nostre papille con gusti esotici e creme ipercaloriche. Semplice e perfetto.
RS33, reso disponibile gratuitamente sulla piattaforma Lulu, è un racconto che dosa sapientemente horror ed elementi storici, restituendo una trama solida e avvincente.
TRAMA - Ambientata nella Milano sotterranea della rete fognaria e dei cunicoli della metro, la vicenda ha per protagonista un gruppo di “cercatori” professionisti, mercenari assoldati da un ingegnere svizzero per recuperare una non meglio specificata cassa di epoca bellica. Questa si scoprirà poi contenere i corpi di due alieni atterrati a Milano nel 1933, episodio in seguito al quale lo stesso Benito Mussolini avrebbe istituito una struttura governativa di ricerca denominata, per l'appunto, Gabinetto RS33. L'impresa si rivela, tuttavia, più problematica del previsto e il sottosuolo cittadino riserva agghiaccianti sorprese ai membri della spedizione.
TRA FANTASTICO E REALE - Uno degli elementi di maggior pregio del racconto è dato dalla funzionante compenetrazione tra fantastico e reale, da cui emergono la passione dell'autore per la ricerca storica e la cura del particolare; in questo modo gli elementi di realtà acquistano nuova vita nel contesto narrativo, mentre il fantastico guadagna in solidità e spessore. Alessandro Girola, inoltre, mostra un ottimo senso del ritmo, e il concatenarsi di azione e descrizione non lascia spazio a noie e tempi morti; da non perdere anche online, nel già citato blog personale.
CONSIGLI DI LETTURA – Da bere tutto d'un fiato, apprezzando il gusto dell'autore per la buona scrittura e la trama raffinata. Ben riuscito e appassionante.
VALUTAZIONE - Ottimo (5 stelle) 

Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più