Supersconto del 50%  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Schegge di Halloween all'Italiana - Cartaceo  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Nuove Uscite - "KKK - Incubi sul Tevere" di Luigi Cozzi

Dettagli

La casa editrice Profondo Rosso ci propone il nuovo libro di Luigi Cozzi “KKK – Incubi sul Tevere”. Leggi la news e una piccola intervista a Nicola Lombardi, che ha collaborato con l'autore e ci racconta la nascita e l'evolversi del libro.
Una graditissima notizia per tutti gli amanti dell'horror – quello vero, classico – ci viene data da Nicola Lombardi che presenta quest'oggi, sulle pagine di Letteratura Horror, il suo nuovo lavoro scritto a quattro mani con il grande Luigi Cozzi ed edito dalla collana Profondo Rosso, acquistabile sul sito Delos Store cliccando a questo link.

TRAMA - Il libro in questione si chiama KKK- Incubi sul Tevere dove i due grandi autori ci presentano la collana KKK i racconti dell'orrore, collana che ha segnato un'epoca, con le sue storie nere ed erotiche e le copertine, le cui fanciulle sono impresse in modo indelebile nell'immaginario dei lettori dell'epoca. Luigi Cozzi e Nicola Lombardi affrontano la storia di questa mitica collana attraverso saggi e interviste, oltre a un'accurata bibliografia di tutti i romanzi. Il volume presenta la ristampa di tre romanzi della collana KKK, Il vampiro, La vergine di Norimberga e Il bacio dello spettro
TRE DOMANDE A NICOLA LOMBARDI - Per l'occasione abbiamo avuto la possibilità di porre tre domande a Lombardi (che è anche nostro rubrichista con l'appuntamento mensile de La Libreria d'annata) e farci spiegare meglio da dove nasce questo progetto e che obiettivi si è posto.
D) Com'è stato lavorare a questo libro e da dove nasce l'idea?
R) Il libro KKK- Incubi sul Tevere (ideale continuazione del precedente La storia dei Racconti di Dracula di Cozzi e Bissoli) concretizza il desiderio di riesumare e divulgare un patrimonio editoriale nostrano di genere horror che negli anni Sessanta e Settanta ha imperversato nelle edicole. Attraverso interviste, testimonianze e un'attenta opera di catalogazione, abbiamo delineato la parabola della collana KKK, quasi esclusivamente realizzata da autori italiani celati sotto pseudonimi anglofoni. Il volume comprende anche tre romanzi integrali. 
D) Cosa ti ha impressionato di più lavorando a questo progetto?
R) Di sicuro scoprire quante storie perverse, macabre e allucinanti sono state partorite da nomi spesso insospettabili, accreditati il più delle volte come "traduttori". E poi, naturalmente, è stato impegnativo ricostruire la cronologia e quasi tutte le trame degli oltre 220 numeri usciti nell'arco di circa 13 anni (in questo, è stato prezioso l'appoggio dell'esperto e collezionista Sergio Bissoli).
D) Com'è lavorare con un personaggio poliedrico come Luigi Cozzi?
R) Io e Luigi siamo amici da molti anni, e tante sono le sue pubblicazioni alle quali ho avuto il piacere e l'onore di collaborare. Cozzi è un vero mostro sacro del fantastico, nazionale e internazionale, per cui quando lavoro con lui (le distanze geografiche sono naturalmente azzerate dal web) ho la consapevolezza di confrontarmi con un Maestro. Per chi, come me, respira e si nutre di horror, è sempre gratificante poter lavorare con personaggi di tale statura.

SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: KKK – Incubi sul Tevere
Autori: Luigi Cozzi e Nicola Lombardi
Editore: Profondo Rosso
Data di Uscita: maggio 2013
Pagine: 284
Prezzo: 29€

Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più