Supersconto del 50%  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Schegge di Halloween all'Italiana - Cartaceo  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Nuove Uscite - "Il ladro di fotografie" di Vincenzo Borriello

Dettagli

Torna in libreria lo scrittore italiano Vincenzo Borriello con il romanzo "Il ladro di fotografie" edito con la Lettere Animate Editore.
$omanzi del 2010 L’uomo che amava dipingere (edito con Aurea) e del 2011 La donna che sussurrava agli specchi (edito con Montecovello). Questa volta, però, lo scrittore si cimenta con il noir, uno dei generi più interessanti del panorama letterario, mettendo da parte le tematiche sociali che avevano caratterizzato le sue prime opere. L’approccio di Borriello resta, comunque, sperimentale. L’autore, infatti, si discosta dalla concezione classica del noir per dargli una dimensione “riflessiva”.

TRAMA - La tranquillità di un cimitero newyorkese è disturbata da una serie di furti. Qualcuno ruba dalle lapidi le foto di giovani e belle donne, cercando tra esse l’amore della sua vita, la donna ideale. Ben presto però, il responsabile dei furti, diventerà uno spietato serial killer. Vita e morte, facce di una stessa medaglia, si mescolano con l’amore, il dolore e la follia. Sullo sfondo della storia, la vita distrutta di Anthony, un ex poliziotto, vedovo, depresso e alcolizzato che ora lavora come becchino. Anthony ha un solo scopo nella sua vita: trovare l’assassino di Franceen, sua moglie.

SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: Il ladro di fotografie
Autore: Vincenzo Borriello
Editore: Lettere Animate Editore
Data di Uscita: maggio 2013
Prezzo: 9€

Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più