Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Schegge di Halloween all'Italiana - Cartaceo  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Recensioni - "Codex Gilgamesh" di Uberto Ceretoli

Dettagli
Letteratura Horror quest'oggi vi propone la recensione di “Codex Gilgamesh” di Uberto Ceretoli, romanzo di esordio per la casa editrice Duwnich Edizioni di Mauro Saracino.
Una cupa e piovosa notte di fine Ottocento segna l'avvio di Codex Gilgamesh, ultimo interessante lavoro di Uberto Ceretoli pubblicato da Dunwich Edizioni, un romanzo suggestivo in cui le vicende storiche così come le conosciamo lasciano il posto a un "passato alternativo", nel pieno rispetto della migliore tradizione steampunk
Al centro dell'opera, la brama di potere e il desiderio di conquista del barone Victor von Frankenstein, accusato di furto e necrofilia, che ha abbracciato la scellerata missione di risvegliare l'eroe mitologico Gilgamesh e impossessarsi della sua temibile armata immortale.
Così come la sete di conoscenza e la smania di dominio, anche il desiderio di immortalità costituisce un pilastro fondamentale dell'opera: Frankenstein restituisce alla vita personalità storiche e mitologiche per sfruttarne le straordinarie capacità per i suoi folli scopi.
Il romanzo, ambientato nelle fumose atmosfere francesi, britanniche e tedesche e in luoghi "esotici" come Anatolia e Caldea, delinea un percorso ricco di azione e costellato da avvincenti colpi di scena, nel quale si innestano storie d'amore e di vendetta, legami contrastati ed elaborati intrighi, conditi dalla pervasiva presenza di una tecnologia futuristica e visionaria, a base di vapore e olio. 
Per costruire la trama dell'opera e creare i personaggi che la popolano, Uberto Ceretoli ha compiuto una fitta ricerca sugli usi e i costumi dell'epoca e sulla tecnologia utilizzata alla fine dell'Ottocento, inserendo alla fine del libro un'interessante sezione dedicata alle ricerche e ai documenti esterni alla narrazione ma indispensabili per la sua costruzione.
Un'opera di portata straordinaria, in grado di miscelare abilmente fantascienza del passato, thriller e horror per offrire un risultato godibilissimo e avvincente.
TRAMA - Assetato di potere, il barone Victor von Frankenstein si impegna anima e corpo nel pericoloso recupero di salme di personaggi celebri e potenti, a metà strada tra realtà e leggenda, da riportare in vita per farne preziosi alleati per la sua impresa. Grazie ai suoi fantascientifici mezzi, infatti, l'herr doctor riporterà in vita personaggi a metà strada tra realtà e leggenda, come Cleopatra e Leonardo da Vinci, e punterà al delirante obiettivo di risvegliare l'eroe mitologico Gilgamesh e la sua temibile armata immortale. La scellerata "missione" di Frankenstein e dei suoi sarà però ostacolata da Eudora, una scaltra e impavida cacciatrice assoldata da Sua Maestà la Regina Vittoria per catturare il barone e porre fine alle sue nefandezze. 
Ma non è solo la fedeltà alla sua regina a spingere Eudora ad accettare l'incarico, la giovane donna cova un odio profondo e tutto personale per Frankenstein: la missione affidatale da Sua Maestà rappresenta per lei il modo migliore per mettere a segno la sua vendetta.


SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: Codex Gilgamesh
Autore: Uberto Ceretoli
Editore: Dunwich Edizioni 
Anno: 2013
Pagine: 350
Prezzo:  € 9,99 (e-book € 2,49)


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più