Supersconto del 50%  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Schegge di Halloween all'Italiana - Cartaceo  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Video-Fumetto - "The Walking Cuggio" un'apocalisse parodistica

Dettagli

The Walking Cuggio, il parodistico video-fumetto di The Walking Dead creato dalla Cuggio's Production.
La Zombie e la The Walking Dead mania, sta contagiando proprio tutti e in giro per il web sono tantissimi gli esperimenti che vengono fatti, anche in Italia.
Tra questi ci piace segnalare, oggi, l'ironico, ma intelligente The Walking Cuggio, una parodia della serie creata da Robert Kirkman e portata sul piccolo schermo dalla AMC e che assume la forma di un video-fumetti, uno dei primi italiani sul web.

The Walking Cuggio è opera di Cuggio's Production, il canale Youtube aperto nel 2011 da tre ragazzi che amano dilettarsi nella creazione di piccoli video-montaggi simpatici che hanno raggiunto ottimi traguardi sul web. Con il passare degli anni gli autori sono diventati sempre più pratici nell'utilizzo di programmi di montaggio più complessi quali After Effects, Photoshop o Final cut pro.
La lettura di The Walking Cuggio viene resa ancora più scorrevole e piacevole data la presenza di animazioni nelle scenette,in seguito all'inserimento di qualche effetto speciale.
Per accedere al canale Cuggio's Production e immergervi anche voi nel mondo The Walking Cuggio clicca qui.
TRAMA - La serie narra le vicende del Cuggio Nicola (autore di The Walking Dead Cover ovvero la colonna sonora presente nella sigla del video-fumetto) che ritrovatosi in un mondo post-apocalittico cerca di sopravvivere insieme ad alcuni personaggi della serie The Walking Dead,come Rick Grimes e Daryl Dixon. Il tutto è raccontato con un tono parodistico e la trama si presenta con diversi colpi di scena.


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più