Halloween all'Italiana 2017 - Cartaceo  

   

Orrore al Sole 2017  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Nuove Uscite - "I viaggi immaginari" di Edgar Allan Poe

Dettagli

Gargoyle Books propone ai tanti amanti del terrore la raccolta di racconti di Edgar Allan Poe “I viaggi immaginari”, esplorazioni stravaganti e impossibili in giro per questo e altri mondi.
La casa editrice Gargoyle Books nel mese di agosto ha pubblicato un'interessante raccolta di racconti del grandissimo Edgar Allan Poe.
La raccolta in questione comprende tutti quei racconti che il genio di Boston ha ambientato in questo o altri mondi, viaggi immaginari e spesso sopranaturali che lasciano nel lettore un forte e persistente stato di inquietudine e di magia.

Ovviamente ila raccolta Gargoyle non poteva che chiamarsi I viaggi immaginari e diventa un volume imperdibile per i tanti amanti del maestro del terrore dell'800, uno dei capostipiti del genere da noi tanto amato.
ESEGESI - Dove porta un’immaginazione vivace e fertile come quella del tenebroso Edgar Allan Poe? Dovunque ci sia una storia inquietante da raccontare, nei luoghi noti del pianeta, ma anche ai confini del mondo, avanti e indietro nel tempo, a esplorare i mondi che costituiscono l’immaginario collettivo del suo tempo e sovente ad anticiparne quello futuro. Seguendo le sue ossessioni, ci accompagna nell’esplorazione delle Montagne Rocciose, allora ancora terra incognita; o ci coinvolge nelle rischiose navigazioni attraverso i Mari del Sud; o ci proietta a ritroso nell’Oltremondo della mitologia classica e nel regno delle fate e poi, in avanti, verso la Luna; o, infine, cosa ancora più straordinaria, verso un futuristico e improbabile universo fantascientifico in cui gli scienziati più stravaganti ci mostrano esperimenti ancora più stravaganti.
Racconto dopo racconto il lettore assiste al comporsi della straordinaria cartografia di un mondo sempre sospeso tra realtà e fantasia, tra sogno e incubo, un mondo di luoghi fisici e metafisici al centro del quale c’è sempre e solo l’uomo.
L'AUTORE - Edgar Allan Poe (1809-1849), giornalista di professione, nella sua breve e tormentata vita che lo ha reso l’archetipo dell’artista trasgressivo ed emarginato, ha attraversato con straordinaria perizia tutti i generi letterari: dalla poesia al romanzo (Storia di Arthur Gordon Pym), al racconto (Racconti del terrore e del mistero, Racconti del grottesco e dell’arabesco, Racconti straordinari), alla saggistica (Eureka, La filosofia della composizione). Molti dei suoi lavori hanno avuto degli adattamenti cinematografici nel corso degli anni, e la sua stessa vita è soggetto per film e pièce teatrali. Considerato l’inventore del giallo psicologico e uno dei precursori della fantascienza,  E.A. Poe è uno dei più grandi autori di lingua inglese di tutti i tempi.


SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: I viaggi immaginari
Autore: Edgar Allan Poe
Editore: Gargoyle Books
Data di Uscita: agosto 2013
Pagine: 326
Prezzo: 17€


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2018
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più