Supersconto del 50%  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Schegge di Halloween all'Italiana - Cartaceo  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Eventi e concorsi - Successo a Gardaland per la Zombie Walk. Apocalypse Z di Zethone vince il video contest

Dettagli
“Gardaland Magic Halloween” grande successo per la Zombie Walk del 5 ottobre. Il videoclip-cortometraggio “Apocalypse Z” di ZethOne ha vinto il Video Contest di Gardaland Zombie Walk. Guarda in calce il video vincitore
Vi abbiamo parlato nei giorni scorsi (a questo link) della bellissima iniziativa messa in atto dal parco divertimenti Gardaland per festeggiare, nel migliore dei modi, la festività di Halloween (leggi qui il regolamento per il contest di Letteratura Horror "Halloween all'Italiana"). Come sapete, quindi, il 5 ottobre scorso è andata in scena una bellissima giornata dedicata agli zombie 'sfociata', poi, nella spettacolare Zombie Walk che ha colorato di rosso sangue e...'morte' il parco giochi più famoso di Italia.
All'interno delle iniziative, era stato promosso anche un Video Contest che visto la vittoria del videoclip-cortometraggio Apocalypse Z di ZethOne.
Come premio, quindi, il video vincitore sarà la vera a propria colona sonora del parco divertimenti per tutto il periodo dedicato al Gardaland Magic Halloween e verrà proiettato su tutti i maxi schermi di Gardaland.
Ricordiamo a tutti che gli eventi iniziati con l'apocalisse zombie del 5 ottobre termineranno il 3 novembre
TRAMA E MOTIVAZIONI DELLA SCELTA - Apocalypse Z è un mix fra un videoclip musicale, un cortometraggio zombie di stampo cinematografico e un fan film tribute alle grandi saghe classiche dell’horror zombie contemporaneo. E' la prima volta che un videoclip di musica rap riceve un riconoscimento nazionale di questo tipo, segno che questo genere musicale sta raggiungendo una sempre più ampia fetta di pubblico. Il brano, dalle atmosfere elettroniche e drum n bass prodotte da Amon, è un sottile parallelismo tra la società consumistica attuale e il tema degli zombie, in omaggio al regista Romero di cui ZethOne è grande fan. Il video realizzato dal team Eyes Productions, per la regia di Luca Occhi va oltre i canoni del videoclip tradizionale, mostrando un cortometraggio di taglio cinematografico, con la partecipazione speciale dei make up artists della Victory School.
VIDEO LANCIO - Apocalypse Z, il primo singolo che anticipa il nuovo album solista di ZethOne, prossimamente in uscita per ThisPlay Urban, una nuova etichetta discografica nata come divisione di ThisPlay Music. Dalla passione per la musica di un gruppo di giovani professionisti di Verona, nasce cosi una nuova realtà indipendente che ambisce a diffondere musica di qualità con strategie innovative.
Il video vuole omaggiare la grande serie di videogiochi Resident Evil, ed ha funzionato anche da elemento viral di promozione dell’ultimo capitolo della saga Resident Evil Revelations. L’uscita del video è stata anticipata da una fitta esposizione di locandine “viral” e teaser con indizi sparsi per svelare poco a poco il mistero costruito ad hoc sul video.
L'AUTORE DEL VIDEO - Zethone a.k.a. Zeth Castle è un veterano dell’hip hop. Attivo musicalmente fino dalla prima metà degli anni 90, ha contribuito allo sviluppo della cultura hip hop in Veneto, non solo in veste di artista, ma anche di organizzatore (ricordiamo l’importante ciclo di eventi King Of The Ring) e giornalista. Ha all’attivo numerosi dischi, tra cui i più importanti sono stati il primo disco solista Cose dell’Altro Mondo del 2009 e Iron Fist del 2011. Inoltre Zeth fa parte del collettivo Sweet Poison con Dj MS, Tokyosan e Virus, band storica del rap vicentino e ha militato anche nel gruppo The Villains, super team composto da Zeth (sotto lo pseudonimo di Seth Murdock), Nitro (Machete Crew, aka Wilson Kemper), Lethal V (Kira Crowley), Moova (Mr. Floyd) e il veneziano Dj Tech (Stardust Fresher). Da sempre socialmente impegnato, il suono di Zeth è un tributo al classic boom bap tratto da soul e funk, senza disdegnare però le digressioni più elettroniche e contaminate e le sperimentazioni anche con il rock. Ogni testo di Zeth è fortemente influenzato dal suo backgrpound culturale, fatto di numerose citazioni cinematografiche e di serie tv, fumetti, videogiochi, libri e molta cultura anni ‘80.



Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più