Supersconto del 50%  

   

Schegge per un Natale Horror 2016  

   

Schegge di Halloween all'Italiana - Cartaceo  

   

Una Zombie Novel  

   

Dunwich Edizioni  

   

Delirium  

   

No EAP  

   

Nuove Uscite - "The King" di Luigi Boccia e Giada Cecchinelli

Dettagli

"The King" di Luigi Boccia e Giada Cecchinelli è il primo magazine dedicato al re dell'horror edito da 77 mm per la collana Overlook.
SINOSSI - Creatore di multiversi e icona dell’immaginario collettivo americano, Stephen King prima ancora di essere una leggenda vivente è un buon narratore di storie. Uno di quelli che hanno il “dono” di raccontare, di farti attaccare ai suoi romanzi con l’anima e con il sangue. Ci sentiamo spettatori dei suoi romanzi, respiriamo l’ossessione che diventa un viaggio dal quale, spesso, non vorremmo più tornare indietro. È questo che fondamentalmente ci rende “kinghiani”, prima ancora del marketing pubblicitario e del grande successo. Dietro il romanziere c’è una sorta di imperatore della letteratura dell’orrore che ha ridefinito i confini immaginari del genere.
King è filosofia delle nostre ossessioni, è una moda che detta i tempi, è un Social-Reader che si alimenta di costanti aggiornamenti e nuove discussioni, di interpretazioni e tracce nascoste. Ecco il perché di questo book-magazine. Vogliamo spiegare, se è possibile farlo, Stephen King e il nuovo secolo horror, raccontare un pezzo di storia riscrivendo i passi che hanno portato alla nascita di un mito.


GLI AUTORI - Il libro è a cura di Luigi Boccia e Giada Cecchinelli (autori del saggio Chi è Pennywise? Stephen King e l’uomo nero nella società americana), e Luca Borri, che ha curato la grafica. Interventi di Tommy Lee Wallace, George Romero, Lorenzo Ricciardi, Nicola Lombardi, Giovanni Arduino, Gianfranco Nerozzi, Massimo Volta, Marcello Gagliani Caputo, Diego Matteucci e Simonetta Santamaria.


Subscribe via RSS or Email:

 
   
© LetteraturaHorror.it 2012-2016
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Per saperne di più